IntegrazioniFinteza JavaScript ClientInstallazioneAnti-AdBlock

Impedire il blocco dello script da parte di browser e plugin AdBlock

Scaricare script di monitoraggio dal nome di dominio diverso dal tuo sito web è considerato un download di terza parte. Tali richieste vengono bloccate da parte dell'utente con l'aiuto di AdBlock, AdGuard ed estensioni simili, nonché da strumenti di browser incorporati ideati per combattere il monitoraggio delle azioni dell'utente.

Per via del blocco delle richieste, le statistiche di visite ed eventi sul tuo sito potrebbe essere incompleta. Questo potrebbe anche impedire la visualizzazione di annunci tramite Finteza.

Per evitare il blocco, utilizza una soluzione semplice e veloce: Anti-Adblock. Lo strumento è disponibile dal pannello Finteza.

Come funziona

Quando la funzione Anti-Adblock è attiva, il browser dell'utente e tutti i suoi plugin visualizzano il load dello script di monitoraggio come se fosse scaricato dal sottodominio del tuo sito piuttosto che dal server Finteza. In questo caso, non appare come un download di terza parte e non è quindi soggetto al blocco.

Con la funzione Anti-Adblock il download dello script non viene visualizzato dal browser come download di terza parte

I vantaggi della soluzione:

  • Impostazioni minime: devi solo aggiungere il record DNS CNAME, mentre il resto viene fatto automaticamente da Finteza
  • Meno load: le richieste di script verranno inviate direttamente ai server Finteza, senza passare dal tuo sito
  • Soluzione universale: Anti-Adblock funziona con siti web ideati su qualsiasi piattaforma

Come impostarlo

Apri il pannello Finteza e seleziona il tuo sito web. Vai su "Impostazioni – Anti-Adblock".

Attiva Anti-Adblock nelle impostazioni del tuo sito

Clicca "Attiva soluzione Adblock" per procedere con l'impostazione, che consiste di pochi passi.

Scegliere il sottodominio

Nel primo passo, scegli un nome per il sottodominio del tuo sito web. Ad esempio, è possibile specificare content.mysite.com per mysite.com website. Segui i seguenti consigli quando scegli un nome:

  • Il sottodominio non deve essere occupato.
  • Usa un nome neutro. Non deve essere associato a sistemi analitici o pubblicitari. Ad esempio, non usare i nomi "ad", "advertising", "analytics", "finteza", ecc.
Scegli un nome per il sottodominio

Impostazione record CNAME

Nel prossimo passo, riceverai uno speciale record CNAME che permette la mappatura del tuo sottodominio al dominio Finteza sul tuo server DNS. Lo script di monitoraggio viene caricato effettivamente dal dominio Finteza. Con questo record, il server DNS trasmetterà al server Finteza le richieste inviate al tuo sottodominio.

Normalmente il record CNAME si può aggiungere tramite il pannello di controllo del tuo hosting provider. Ad esempio, puoi usare queste istruzioni per GoDaddy. In alternativa, puoi contattare il tuo amministratore di sistema.

Esempio di aggiunta di un record CNAME

Dopo aver aggiunto un record CNAME, torna al pannello Finteza e clicca Done.

Aggiungi un record CNAME al server DNS

Ricevere verifiche

La distribuzione di informazioni su server DNS può richiedere un po' di tempo. In questo lasso di tempo, Finteza verifica periodicamente la disponibilità dello script al tuo sottodominio. Non appena lo script diventa disponibile, vedrai una notifica nella sezione impostazioni Anti-Adblock.

Finteza pubblicherà automaticamente un certificato SSL per il tuo sottodominio usando il servizio Let's Encrypt e lo installerà sui suoi server. Si tratta di un certificato che i browser dell'utente devono avere per poter usare la connessione server Finteza tramite il sottodominio ed evitare il blocco. Una volta installato il certificato, verrà visualizzato un messaggio appropriato nella sezione impostazioni Anti-Adblock.

Non c'è bisogno di rinnovare il certificato quando scade, poiché questo viene fatto automaticamente da Finteza.


 

 

Dopo aver aggiunto il record CNAME, attendi la verifica del dominio e l'installazione del certificato

Aggiornamento dello script nel sito

Dopo l'installazione del certificato, il sistema fornirà una versione aggiornata dello script Finteza. Aggiornalo su tutte le pagine del tuo sito web. Conterrà il nuovo indirizzo dello script di monitoraggio principale:

<script type="text/javascript">
  (function(a,e,f,g,b,c,d){a[b]||(a.FintezaCoreObject=b,a[b]=a[b]||function(){(a[b].q=a[b].q||[]).push(arguments)},a[b].l=1*new Date,c=e.createElement(f),d=e.getElementsByTagName(f)[0],
   c.async=!0,c.defer=!0,c.src=g,d&&d.parentNode&&d.parentNode.insertBefore(c,d))})
  (window,document,"script","content.mysite.com/core.js","fz");
  fz("register","website","cboiparebnimbhhkhankjpolkaajvaceho");
</script>

Sign up and get:

Registrandoti acconsenti ai Termini di Accordo del Servizio
Congratulazioni! Il tuo account è stato creato
  • Visita
    finteza.com
  • Crea un
    account
  • Conferma
    l' e-mail
  • Installa
    il codice

Abbiamo inviato un'email a {email}. Trovalo e attiva il tuo account.

Dopodiché devi semplicemente accedere ed installare il codice di tracking sul tuo sito. È facile: