IntegrazioniFinteza SDKServer Web ASP.NET CoreInvio di eventi

Invio di eventi

SDK consente l'invio di eventi dalla parte server del sito Web a Finteza, inclusi i dati relativi all'azione dell'utente, lo stato del database, gli indicatori delle prestazioni, ecc.

Chiama il metodo ITracker.SendEvent . A questo scopo, ottieni l'implementazione di ITracker usando Dependency Injection. Questo si può fare, ad esempio, utilizzando la seguente injection nel costruttore:

class SomeClass
{
    public SomeClass(ITrackertracker)
    {
        tracker.SendEvent("{EVENT}""{REFERER}");
    }
}

Usando il metodo SendEvent è possibile registrare eventi e passare ulteriori informazioni come parametri, per esempio, un tipo di bene acquistato, prezzo, valuta, ecc. I seguenti parametri sono supportati:

Parametro

Tipo

Descrizione

name *

string

Nome evento. La lunghezza massima è di 128 simboli.

referer*

string

L'indirizzo della pagina da cui l'evento è stato inviato. Tutti gli eventi sono associati ai contatori (siti Web) sul lato Finteza utilizzando il websiteId. Il sistema si assicura che un host da cui è arrivato un evento corrisponda all'host del contatore (specificato nelle impostazioni del sito Web del pannello Finteza). Questo impedisce di gonfiare il traffico.

backReferer

string

L'indirizzo di una pagina web in cui si trovava un visitatore prima di eseguire un'azione monitorata.

userIp

string

L'indirizzo IP del visitatore che ha eseguito un'azione monitorata.

userAgent

string

Lo user-agent del visitatore che ha eseguito un'azione monitorata.

unit

string

Unità di misura dei parametri, ad esempio USD, elementi, ecc. La lunghezza massima è di 32 caratteri.

value

string

Valore del parametro. La lunghezza massima è di 64 simboli.

* – parametri richiesti.

Esempio:

tracker.SendEvent("Server Track Purchase""https://www.mysite.com""USD""100");

Non c'è bisogno di specificare il parametro referer ogni volta che viene inviato l'evento, se imposti il suo valore predefinito durante l' inizializzazione. Durante la chiamata AddFintezaAnalytics , specifica il parametro aggiuntivo DefaultReferer:

services.AddFintezaAnalytics(options =>
{
    options.WebsiteId = "{WEBSITE_ID}";
    options.DefaultReferer = "{DEFAULT_REFERER}";
...
});

Nota: Se non usi DefaultReferer, specifica il referer durante ogni chiamata SendEvent . In caso contrario, gli eventi non verranno inviati.


Un'altra variante è disponibile per la funzione ITracker.SendEvent :

tracker.SendEvent({CONTEXT}"{EVENT}");

Invece della specifica esplicita del referer, backReferer, userIp, userAgent, qui è specificato il contesto di esecuzione della richiesta da cui i parametri specificati saranno ricevuti e inviati a Finteza.

Parametro

Tipo

Descrizione

httpContext *

Microsoft.AspNetCore.Http.HttpContext

Attuale contesto di esecuzione della richiesta HTTP da cui i parametri referer, backReferer, userIp e userAgent vengono formati automaticamente.

name *

string

Nome evento. La lunghezza massima è di 128 simboli.

unit

string

Unità di misura dei parametri, ad esempio USD, elementi, ecc. La lunghezza massima è di 32 caratteri.

value

string

Valore del parametro. La lunghezza massima è di 64 simboli.

* – parametri richiesti.

You are losing analytical data without Finteza

Unlike free analytical systems, Finteza registers 100% visitor data on your website.

Sign up now and get a 30-day free access.

Registrandoti acconsenti ai Termini di Accordo del Servizio
Congratulazioni! Il tuo account è stato creato
  • Visita
    finteza.com
  • Crea un
    account
  • Conferma
    l' e-mail
  • Installa
    il codice

Abbiamo inviato un'email a {email}. Trovalo e attiva il tuo account.

Dopodiché devi semplicemente accedere ed installare il codice di tracking sul tuo sito. È facile: